La fede

Cristo non ha fondato una religione, ha annunciato un progetto di amore. Tutti noi viviamo in una sacralità della religione, in una appartenenza, che ci circonda di sicurezza, nella sacralità degli ebrei, nella sacralità dei musulmani, nella sacralità del cristianesimo. La religione è la negazione della fede. Con l’imperatore Costantino si costituisce la Chiesa di […]

Approfondisci

Saldi nello spirito

Desidero una terra senza confini, dove la libertà è un frutto da cogliere senza difficoltà. Dopo tanti dolori, mi è nata finalmente la testa. Anche la zizzania è radicata nella terra, ma non spiga pane e cielo di nutrimento. Anche una murena solca abissi profondi ma non vola firmamenti. Solo chi è sano nello spirito, […]

Approfondisci

L’aroma del caffè

Celebra con Cristo un amore divino. Nel dolore ascolta il silenzio, dall’alto scenderà la risposta. Custodisci la grazia, non deludere lo Spirito santo che è in te. Custodisci il divino che ti è effuso, come il vignaiolo, la vigna. Un abate di Cerveteri, al finire della notte, di nascosto, beveva il caffè portato dalla scoperta […]

Approfondisci

Il lavoro

Lavoro, via della pace Come creare lavoro? Tu mi guardi come se non esistessi. Mi guardi a condannarmi. Cosa vuoi creare lavoro, dopo tanto dolore? Via questi stracci dalla tua mente e vestiti in ghingheri. Non pensare più agli altri. Amico,tu non sai invece che ognuno di noi esiste, soltanto perché l’altro esiste. Noi non […]

Approfondisci

L’arcobaleno

Tu che sei stato incaricato a leggermi, sappi che Dio ti ama, Non perdere tempo ad amarti.  Un giovane ammirando l’orizzonte, commentava come ascendeva dalla valle un arcobaleno. “Da dove nascono quei colori così splendenti?” – chiese l’allievo al suo professore. “Dall’atelier dell’amore” – rispose l’insegnante con voce non sprovveduta. “Laggiù, – poi continuò – […]

Approfondisci

Dentro l’anima

Il cielo dentro l’anima, aveva ragione Thomas Merton:”Tutte le opere di Dio passano per tre s:”Silenzio, sofferenza e solitudine”. Qui ho sposato l’infinito. L’invincibile è stato sconfitto. L’invisibile è divenuto Parola. C’è sempre una via di uscita dalle proprie angosce. Il dolore è un tunnel a finire. Le piccole idee muovono le montagne. Chi non […]

Approfondisci

Parlami di Dio

La quercia chiese al mandorlo: ”Parlami di Dio!”. E il mandorlo fiorì. Il cipresso assetato di cielo chiese alle nubi: “Com’è il cielo?”. Dall’alto tuonò una voce a irrorare di pioggia querce, cipressi e abeti. “Noi che siamo morti al peccato, come potremmo ancora vivere nel peccato?” (Rm 6,2). Il creato è il DNA della […]

Approfondisci

parlami…

Parlami del mare La mia felicità è passeggiare all’aria aperta. Sono un sognatore tenace. Ottengo tutto ciò che penso. Mi sono arricchito di pazienza, stracolmo è lo scrigno del mio spirito. Io leggo il futuro al di là della coperta del tempo. Nessuno spende un euro per comprare delle profezie. Di tutte le forme degli […]

Approfondisci

Temo…

Temo il giorno in cui la tecnologia prenderà il sopravvento sulle conoscenze umane, il mondo sarà popolato da veri idioti. E’ necessario che qualcuno salga lassù, a dirci cosa stanno le cose lassù. Nessuno è salito e nessuno è disceso? Il Figlio dell’uomo è disceso veloce e veloce se ne andato. Consideriamo ciò che ci […]

Approfondisci

Il grano maturo

Si quieta l’anima nel giardino della consapevolezza. Sono fiorite le rose nell’arco dell’entrata. E’ un tripudio di fiori, dove prima erano soltanto solchi abbandonati. Il buon seme cresce e la zizzania non è un pericolo. Il Signore desidera che il grano cresca assieme alla zizzania. Nella crescita il grano resta grano e la zizzania non […]

Approfondisci

Un ostensorio

La chiesa deve essere una casa di vetro. Il cuore dei cristiani un ostensorio, dove tutti vedono Gesù Cristo. Quanti massacri fatti dai cristiani. Quanti conflitti avrebbero potuto essere evitati con un semplice dialogo. Caro cristiano, prima di giudicare, considera il progetto di Cristo:”Chi ha la trave negli occhi, non può togliere la pagliuzza al […]

Approfondisci

Quante ferite

Quante ferite lacerano l’anima. Ferite dei dubbi sul senso della vita. Ferite lacerante sull’esistenza di Dio. Ferite profonde da non essere guarite da nessuna medicina, se non da Dio stesso. Dove trovare il rimedio per le ferite dell’anima? Se le tenebre scendono sull’aldilà, dove trovare la pace. Se l’oscurità scende sull’anima, dove trovare la fede. […]

Approfondisci

Scendi,

Vieni, o Spirito creatore, visita le nostre menti, riempi della tua grazia i cuori che hai creato. Effondi sapienza e luce a noi cristiani che siamo ancora nelle tenebre. Sii, tu fuoco della nostra sapienza. Sii, tu fiamma che non si consuma. Irradia nelle nostre menti i tuoi sette doni. Irradia intelligenza, Irradia bellezza, irradia […]

Approfondisci

Molte cose

Molte cose ho ancora da dirvi. Quali sono, Signore, queste cose. Noi non riusciamo a capire com’è l’eternità. Com’è l’eternità senza il tempo? Vuoi dirci le cose intime divine? Come possiamo saperle, se non ce le riveli? Io credo che le cose del cielo sono da viverle già qui, nel nostro reale. Nulla di diverso […]

Approfondisci

Io credo

Quante volte abbiamo celebrato senza adorare Cristo in Spirito e verità. La gente non crede in noi, nelle nostre celebrazioni, proprio perché siamo lontano dallo spirito del risorto. Ancora Cristo ci riempie di speranza; “Se mi amate, osserverete i miei comandamenti: e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito”. Ecco, un […]

Approfondisci

Il vangelo

Il vangelo di oggi ci riempie di gioia. Tommaso ci viene in aiuto:”Signore, non sappiano dove vai; come possiamo conoscere la via?”. Gli disse Gesù: “Io sono la via, la verità e la vita. Se avete conosciuto me, conoscerete anche il Padre mio: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto”. Gli disse Filippo:” […]

Approfondisci

Come è possibile

Come è possibile gettarsi nel fuoco dei partiti? Chinnici dovrebbe risorgere ad ammonire sua figlia e annunciare la verità della sua vita. Non mancherebbe a Dalla Chiesa la libertà di offrire il suo operare a coloro che oggi, sotto falso nome, imperano nella politica. Così anche Cancellieri dovrebbe sentire nel suo operare la forza liberante […]

Approfondisci

Non giudicare

“Non giudicate e non sarete giudicati”, è la proposta di Cristo. Il giudizio ci divide, ci separa, non unisce, ci ferisce. Il giudizio ci mette in condizione di condannare gli altri. Chi giudica si sente superiore agli altri. E’ difficile liberarci dal giudizio. Ci attanaglia nei nostri schemi mentali e non ci permette di aprirci […]

Approfondisci

Liberarsi

Come nasce il peccato? Cos’è il conflitto? Mi chiedo perché si uccide? Il peccato è un’invenzione dell’uomo per plagiare le coscienze. Siamo lontani anni luce dalla verità. Cadiamo nell’abisso del nulla, percorrendo strade intellettuali e senza senso. Io credo nell’amore e il peccato mi nega il vero amore. Io credo nella semplicità della parola di […]

Approfondisci

La verità

La verità viene da Cristo. “Sappia con certezza tutta la casa d’Israele che Dio ha costituito Signore e Cristo quel Gesù che voi avete ucciso”. All’udire queste cose si sentirono trafiggere il cuore e dissero a Pietro e agli altri discepoli:”Che cosa dobbiamo fare, fratelli?”: Convertirsi e battezzarsi è la risposta degli apostoli. Oggi più […]

Approfondisci

Pace

Nessuno sa il sapore dell’eternità. Nessuno conosce il cielo, lassù i santi zittiscono e non ascoltano. Il cielo è stellato e senza Dio. Ci sei solo tu. Sono le considerazioni più superbe e ti lasciano sempre più solo. Non è possibile un mondo senza Dio. Signore mio e Dio mio. E’ la fede più intima […]

Approfondisci

Basta…

“Basta, sono stanco di illusioni. E’ tempo di smettere di fantasticare. Usciamo dal reale illusorio! Usciamo da questo cenacolo della paura – imperò Cleopa “. E l’amico, preso dalla delusione, si convinse totalmente. Il cenacolo non aveva porte blindate, così nella sera dell’attesa fuggirono dal fallimento del risorto, quei due ribelli della speranza. Non ci […]

Approfondisci

Ciò che resta

Quel che resta del paradiso Resta ancora tutto. Nonostante l’uomo. Non cerco un angelo dalle ali verdastre. Non cerco il paradiso perduto. Il Signore mi ha voluto un’anima errante. Non da perdere. Solo da macerare dentro il non esistente, l’effimero. Il placebo del tempo. Non entro nel gan – eden per la retribuzione. No, i […]

Approfondisci

Maria

Maria, vergine della croce, non lasciarmi solo nel mio calvario. Fammi camminare spedito sulla cima del dolore, sulla montagna della sofferenza, sulle alture dello spirito. Maria, non lasciarmi salmodiare solo l’attesa della risurrezione. Mettiti vicini a me in ogni istante del perdono. Si, comprendo che perdonare nel sacramento della riconciliazione è un grande dono di […]

Approfondisci

Il mio posto è là

E’ così evidente il risorto. L’emozione è così forte da non gridare allo stupore. Tutto tace di silenzio. Qui, il silenzio diventa vita. Anche sulla terra ci sono miracoli. La grazia della risurrezione è per Lazzaro. Cristo rinuncia al primato, non gli interessa il primo posto. La risurrezione di Lazzaro è l’anticipazione della sua risurrezione. […]

Approfondisci

Il popolo

la sete per mancanza di acqua. “Non mi abituo a prendere l’acqua. Che fatica uscire a riempire l’acqua, eppure ho bisogno di bere. Vado e scendo a valle a prenderla. Mi pesa ogni giorno e speriamo che non ci sia molto traffico da spettare. Bene e mezzogiorno e laggiù non c’è nessuno”. “Donna, puoi darmi […]

Approfondisci

Pace

Tu sei un essere speciale. Hai curato il nostro sguardo ambiguo. Hai curato il nostro sorriso falso. Ci hai curato da ogni malattia. Hai allontanato da noi ogni pericolo. Se fossi fuoco, ti brucerei. Se fossi tempesta, ti distruggerei. Se fossi pioggia, ti annegherei. Voglio essere soltanto sole per riscaldarci. Finisce il cielo, quando finiscono […]

Approfondisci

Esco

Esco, esco dalle fatue luci delle metropoli che propongono commercio anche di fedi. Ieri le chiese erano luci e nenie di valori, oggi le città sono cariche di latte e miele senza sapori. Oh! Le ciaramelle! Oh! I pastori con le cornamuse! Luci abbaglianti che accecano senza calori. Mi rivesto di fede di quel Bambino, […]

Approfondisci

Ai giovani

Non possiamo distruggere il nostro pianeta, sospeso nel prato celeste dell’universo. Che confusione! Non c’è più amore. Che disastri giornalieri! Non c’è più amore. Che guerre nucleari! Non c’è più amore. Che corruzione! Non c’è più amore. Che Pray day! Non c’è più amore. Che confusione il rave di Halloween. Non c’è più amore. Si […]

Approfondisci

Attendere

Io sono fatto di ferro, arrugginisco soltanto, quando mi avvilisco. Io sono fatto di spirito, perduto a terra e glorioso in cielo. Non è superbia annunciare lo spirito che Dio ci ha donato. E’ tutta gloria sua. Noi respiriamo soltanto fumo, senza Dio. Anche il denaro, usato male, è cartastraccia che si può bruciare. Anche […]

Approfondisci

L’uomo

L’uomo dovunque si trovi ha diritto alla libertà della vita e di professare il suo credo. Sono inimmaginabili gli orrori delle guerre e delle leggi razziali che oggi imperano nel mondo, nonostante le guerre mondiali passate. La luce della coscienza è l’energia della vita e illumina il discernimento a capire il bene e il male. […]

Approfondisci

C’è sempre…

L’inferno è la politica degli interessi. L’uomo è perso senza Dio. La politica, la chiesa, la scuola sono falliti perché hanno escluso Dio. Accessibile è l’impossibile. Scopri le pagine dello spirito. Sono ancora incredulo dinanzi a tanta cattiveria dei potenti. Sono ancora incredulo al ritorno della dittatura. La chiave dello spirito ci informa immediatamente tutto […]

Approfondisci

Raccolta mandorle

Associazione Dipingi la pace Piazza della pace,3 90139 – Palermo Campo Lavoro: raccolta delle mandorle Dipingi la pace ti invita a immergerti nella natura. Un’esperienza a misura ecologica. Potrai gustare i passi dei sentieri, sentire la vertigine dell’altezza degli alberi di mandorli, udire l’armonia del vento e gli accordi degli uccelli. Vieni anche tu a […]

Approfondisci

Non vi conosco

Il tuo recinto è sacro e noi siamo impastati di fango. Capiterà anche a noi di pretendere da te di entrare. “Signore, aprici, noi abbiamo mangiato con te, abbiamo bevuto il tuo calice, abbiamo annunciato il tuo vangelo. Amaramente ci risponderà:”Non vi conosco”. Si, perché abbiamo celebrato per interessi, abbiamo annunciato per nostro comodo e […]

Approfondisci

E’ qui

Quell’albero alto, quei rami secchi che abbracciano il tramonto, sono segni della mia vita. Tutto ho sopportato, eccetto l’inganno delle illusioni. La vita è così breve, un sorso di un bicchiere d’acqua fresca. Io non so dire cos’è la vita, so soltanto gioirla. Sono al crepuscolo dei giorni e sono già pieno di luce. Il […]

Approfondisci

Fino a che punto

Vale la pena essere buoni? Eppure qualcuno vuole visitarci, come per Abramo. Quando ricevi una visita sei felice. Vediamo quando arriva Cristo. Sarà una festa grande la sua venuta. Fui distolto dalla contemplazione quel giorno. Fui chiamato d’urgenza presso un casa diroccata del Borgo vecchio. C’è da rabbrividire fino a che punto l’uomo può far […]

Approfondisci

Molti

Molti si tappano la coscienza e muoiono, come chi è soffocato dall’acido. Amo le campagne di Mirabella e i miei pennelli pigmentano colori autunnali. Il buon samaritano mi ha insegnato la libertà di amare e di soccorrere. Ora anche il cielo viene a chiedere consigli al mio operare. Sfoglio ogni mattina la pagina del vangelo […]

Approfondisci

Ora a noi

Ora a noi, torniamo alla parabola del buon samaritano. “Secondo voi, oggi, in queste occasioni di male, chi è il vostro vero prossimo? Soccorrere è sempre un rischio e il malaffare continua e avanza, perché noi non rischiamo. Il dubbio cartesiano ci libera: soccorrere e salvare una vita, oppure farsi i propri cavoli e fare […]

Approfondisci

La pace

E’ il giorno che fa fuggire la notte. L’indifferenza della gente non invade la mia libertà. Non fuggo dinanzi agli imbecilli. Ho la forza di sopportarli e non cedo mai alla ritirata. Le emozioni sono sempre in noi, come le favole dei misteri. Il progetto coscienza si è fermato all’inizio della creazione. Penso però che […]

Approfondisci

Salire

S Salire le scale è pesante. Ascendere non è da noi, fatti di terra. C’è chi ci trasporta in alto. Non voglio banalizzare l’ascensore, dove tutti noi montiamo, per salire ai piani superiori. Il tuo piano dove è, Signore? E’ alto più di un grattacielo? E’ dentro di noi. La nostra superbia è la bassezza, […]

Approfondisci

Vivi sereno

Vivi sereno Un tuffo nei cartelloni non basta per conoscere tutti i candidati a proporsi “Sindaco”. Quante facce, tutte vecchie. Quanti slogan, già pubblicati. Che strano! La mia coscienza non si vuole adattare a questo impero di favori e di raccomandazioni. Che strano! Eppure tanti vivono con lo stipendio di consiglieri. Io deliberei che coloro […]

Approfondisci

Siamo cervelli

Siamo cervelli Vorrei entrare nel tuo cervello, ma non c’è spazio, non c’è spazio al dialogo, non c’è spazio al confronto. Forse sono io chiuso a me stesso. Forse il mio troppo amore del pensare mi impedisce di ascoltarti. Forse il bombardamento delle pubblicità ha otturato le vene di ogni cervello. La globalizzazione di essere […]

Approfondisci

Un impegno

U Seguo la vita di ogni martire, seguo la sua processione, cioè il suo processo. Seguo il processo delle lacrime e quello delle menzogne. Che senso hanno i fuochi d’artificio su un calvario di Cristo? Che senso ha seguire l’Addolorata a far l’inchino alle case dei mafiosi? Che senso ha mordere panini con salame e […]

Approfondisci

Dialogare

Imparate a dialogare dagli alberi Mi chiamo Irina, grazie per la vostra accoglienza. Scendo da Venere e vorrei parlare a voi ragazze:” Lo stile di Dio è l’amore. La terra è un tabernacolo vivente del pane di Cristo, ma voi l’avete trasformata in una polveriera di bombe e di massacri. Sono innamorata del vostro profeta […]

Approfondisci

Verità

Come è possibile che un popolo che ama Dio renda legale il satanismo? Come è possibile che la gente inginocchiata sopra la neve invoca la pace e crede a un mondo brutale come le sette? Come è possibile che gli uomini portano l’eucaristia dalla cattedrale di Kiev a un luogo sicuro e credono al fascismo […]

Approfondisci

Spesso

S Mi spingono fino all’impossibile, ma io non mollo a cadere nell’abisso del non credere. Non prendo sul serio gli inviti a stare zitto sulle ingiustizie. Tanti vogliano sorvolare con ironia sull’egoismo della nostra società, da affermare che nulla può cambiare. Anche il seme sottoterra fa fatica a credere alla luce del suo sbocciare e […]

Approfondisci

La grazia

L Anche la grazia a guardarla fa lacrimare. Io non conosco il pozzo del firmamento, so che da là dentro siamo usciti tutti noi. Chi ci potrà dare il cambio per vegliare l’anima dell’universo? Nell’attesa io sono distrutto dalla sentinella del mattino. Nessuno sa quando Dio s’incarna dentro di noi. L’eucaristia è il fiato del […]

Approfondisci

I rami

I rami storti non dipendono dalle radici. Non c’è una radice storta nella famiglia del vangelo. Quante cose mancano all’anima, che tu non vuoi ricevere. Ci sono troppi lutti, per resistere alle ingiustizie. Viene il peggio, se un condannato viene eletto dittatore. Ci vuole la rivoluzione dell’anima. Diamo a Cesare quello che è di Cesare […]

Approfondisci

Quanti sogni

Quanti sogni nell’epifania, quanti sogni nelle notti dell’attesa. Sogni vestiti di preoccupazioni, sogni travagliati di perché. Sogni che ci ordinano il necessario. Sogni che il giorno li rivela giusti e veri. Io voglio parlarvi delle mie lacrime nel contemplare Colui che mi ha dato tanta forza, lacrime che nessuno ha visto scendere dagli occhi e […]

Approfondisci

Radici…

Radici nel cuore di Cristo Le diversità non annullano, ma arricchiscono l’identità. Sono preoccupato di chi pensa di essere il padrone assoluto del pensare. Vorrei avere una grande fede per incontrarti, Signore. “Dai, dai che ce la faccio! Non è difficile vincere il dolore. Non posso scoraggiarmi, Cristo è sempre con me. A volte mi […]

Approfondisci

Betlemme

Betlemme è la Parola di Cristo. Betlemme è l’eucaristia, spezzata per l’umanità. Betlemme è il paese dell’anima. Betlemme è la vita che non muore. Come prega Cristo? Tutto solo, in un luogo deserto! Come palpita il suo cuore? I suoi palpiti raggiungono i miserabili della terra. Tutti noi, in un giorno, diventiamo re di noi […]

Approfondisci

L’isola del cuore

Aiuta Dipingi la pace con il C/C postale 10298909 oppure IBAN IT 02 P076 0104 6000 0001 0298 909 C’era una volta un’isola, dove, per salvaguardare l’estinzione dei sentimenti, furono seminati i grani del buono, dell’amore, dell’onestà, del sapere, della giustizia, della rettitudine, della pazienza e della speranza. Il gabbiano cielo disse alla sua compagna […]

Approfondisci

Rattristare Dio

Nel silenzio si rinnova lo spirito della nostra mente. In troppe occasioni abbiamo rattristato lo Spirito santo. Come abbiamo potuto rattristare lo Spirito del Signore? Con la nostra fede non coerente. Con la nostra vita ambigua e non vissuta di fede. Ritorniamo a scuola, ritorniamo alla scuola di Cristo. Lasciamoci istruire da Dio. Come può […]

Approfondisci

Accanto…

accanto alle donne della Turchia Chi ama, si spezza ma non si piega. Qui manebimus optime! Davvero si sta bene nello spirito. Credo ut intelligam, non intelligo ut credam. Non voglio insegnare ai dotti, ma al mio spirito per continuare a respirare. Anche una scintilla può provocare un incendio. Il mio è un incendio di […]

Approfondisci

Lo scudo di Cristo

accanto al Libano khalil Gibran, siamo sparse note nell’universo. Nel corpo di Cristo vibra tutta la nostra esistenza. Verrà quel fanciullo che, come un maestro di orchestra, armonizzerà le sinfonie dell’umanità. Appena un respiro è la nostra vita, a staffetta di esistenza. Numeriamo appena le orme dei nostri passi. Certo è: incenerite il corpo di […]

Approfondisci

Nessuno

Nessuno mai ha domato un sogno. E’ fatto di spirito e l’odio si oscura di armi. Cammina, cammina, la fatica ti veste di grazie! Il cammino non è tempo perduto o passato: plana ali come lo sparviero, respira come i leoni, scruta come un’aquila. Cammina, cammina, i passi sono foglie di ali. Più si affaticano […]

Approfondisci

Bonum est

Io credo che tutto l’universo sia stato interamente abitato. Io non credo all’ecosistema, dove l’aquila per equilibrare la natura dei viventi afferra un serpente a divorarlo. Io non credo al sistema, dove l’uno divora l’altro per un equo- sistema della natura. Io non credo che Dio abbia creato questo sistema di divorarci l’uno l’altro. C’è […]

Approfondisci

Illogico

C’è sempre qualcuno che ha il manico di legno, a rassomigliare al contadino che suda fatica a rassodare la terra, senza sapere che il bastone, per i potenti, serve soltanto per opprimere e dominare. Sono illogico nei pensieri e proprio per questo riesco sempre a sfuggirti. Sono illogico, come la ragione che non sa fare […]

Approfondisci

Dentro l’anima

Dentro l’anima Dentro la mia anima ferve l’emozione di averti conosciuta, Alda Merini. La cassaforte dei tesori diventa cenere dinanzi a tali ricordi. Il mio naufragio è sempre il silenzio che dialoga con i tuoi versi bruciati dalle cicche delle tue sigarette. Le pareti della tua camera, tatuati di cellulari, mi rammentano quelle del palazzo […]

Approfondisci

I care

I care la vita E’ sorprendente l’iniziativa di Ursula von der Leyen. Don Lorenzo Milani ritorna da Barbiana alla Comunità europea. I care, mi interessa. Sono proprio io il responsabile della Comunità del mondo. Sono proprio io il responsabile dell’aria che respiro, del mondo che non s’inquina. I care la chiesa. I care la coscienza! […]

Approfondisci

I giardini di Dio

I giardini di Dio M’incammino alla ricerca dei giardini di Dio, non per essere il custode, ma solo come giardiniere, il coltivatore dell’amore. L’eden è all’inizio o alla fine dell’uomo? Come trasformare un campo di concentramento di morte in un giardino della vita? Come trasformare un campo di guerre in un giardino fertile? Quali foglie […]

Approfondisci

Alzati

Alzati ”Alzati: anch’io sono un uomo, dice Pietro al paralitico”. Alzati anche tu, amico, nel cammino della speranza. Alzati dalla paura di essere depresso dai giudizi degli altri. Alzati e ama. Chi ama, conosce Dio. Chi non ama, non conosce neanche se stesso. Nella scelta e nell’amore di Cristo avviene in noi una vera metamorfosi. […]

Approfondisci

Liberi

Liberi Io ti chiamo amico e non più schiavo. A volte ci sentiamo schiavi anche dei riti e dei sacramenti non vissuti. Schiavi anche in famiglia. Schiavi anche nella chiesa. Cristo ci sceglie per essere liberi, per amare, per perdonare, per convertire noi stessi e gli altri. Cristo è tuo amico e vuole donarti la […]

Approfondisci

Come sassi

Come un sasso Il pericolo, a volte, viene dal cielo. Quanti cacciabombardieri hanno massacrato paesi e città, chiese e quartieri, case e grattacieli. Chi spera costruisce, chi odia distrugge. Che pazzia il mondo! Meno male che c’è la natura a farci sempre nuovi. Il cieco non può dire che il sole non esiste solo perché […]

Approfondisci

Pace a voi

Una porzione di pesce “Pace a voi!” Gesù non rimprovera i discepoli per averlo abbandonato nell’orto del Getsemani. No, non li rimprovera per essere fuggiti e per averlo tradito. Pace a voi è il messaggio di serenità, senza addossare a nessuna la colpa di essere stato abbandonato alla passione. I discepoli si spaventano. Non è […]

Approfondisci

Solo una nota

Solo una nota O costato squarciato, da dove scorrono i sacramenti della chiesa e dell’umanità. Mani traforate al legno della croce, da te fulminano raggi di perdono. Piedi trafitti, da te camminano le speranze della civiltà dell’amore. O Cristo, che salito sul Golgota, hai offerto il mondo al Padre, nel tuo stesso respiro. In Te, […]

Approfondisci

La musica è finita

E’ finita la musica Solo procedi sulle strade del mondo. Non possiamo più contare il pianto, tanto è abbondante. Non possiamo più contare le guerre, tante sono numerose. Non possiamo cantare la disperazione, né l’ansia dell’anima. Non possiamo osannare il sangue del condannato. Cristo! Cristo! Perché sali. Testardo come gli uomini. Testardo come la morte. […]

Approfondisci

Sono fuggito

Sono fuggito Nelle piaghe di Cristo troviamo la prova dell’amore di Dio per noi. Nella croce troviamo le nostre piaghe, quelle dell’incredulità e quelle oscure di ogni rancore. Sulla croce troviamo i processi perpetuati nei secoli sugli innocenti. Vogliano toccare il tempo a fermarlo eterno. Vogliamo toccare la fede con le nostre opinioni che arrancano […]

Approfondisci

Draghi e la Libia

Draghi e la Libia Draghi ringrazia la Libia per i salvataggi in mare e fa capire chiaramente che gli interessi economici valgono di più delle persone. Caro Draghi, ci sono ragazzi costretti nei campi a lavorare, ragazze costrette a prostituirsi, persone ricattate nelle carceri dalle stesse milizie e marinai finanziati. Torture e trattamenti disumani che […]

Approfondisci

La croce

La croce Sulla croce Cristo innesta la terra al cielo. Si squarcia il creato. S’incrociano due pali: uno fisso a terra e l’altro orizzontale al cielo. La croce è un atto coniugale tra il tempo e l’eterno! Su questo talamo d’amore nasce l’umanità nuova, dove tutti siamo figli di Dio, sorelle e fratelli tutti. Un […]

Approfondisci

Pane spezzato

Pane spezzato Abbiamo vissuto secoli di gloria rubata. E’ tempo di scendere dal trono del potere spirituale. Cristo è la gloria! La nostra gloria è amarlo sinceramente e coerentemente! Cristo c’è. Cristo è qui a donarci il Sommo bene: l’Eucaristia. Cristo è qui a lavarci il cuore e non soltanto i piedi. Cristo è qui, […]

Approfondisci

Alleluia

Alleluia – Dedicato a padre Mario Ciman fondatore degli Universitari Costruttori. Alleluia. Correte, i flauti v’indicano la strada delle beatitudini. Correte, il cielo vuole, è d’accordo. Correte, il cielo vi soccorre. Correte lassù, su quel monte, sul monte Tabor. Sul monte della luce. Sul monte dello spirito. Calma è l’aria. Nessuno ora grida. Tutto tace. […]

Approfondisci