73 anni di grazie

Salone Alda Merini Una magia di grazie e di solidarietà al Borgo Vecchio, piazza della pace, 3 – Palermo. Ho il piacere di invitarti al mio compleanno, 73 anni di grazie e di meraviglie del Signore, domenica 17 marzo alle ore 19,00. Programma: Ore 19,00 – S. Messa Ore 20,00 – Cena Ore 21,00 – […]

Approfondisci

Il grande incontro

Quanto dura il respiro? Anche l’infinito è fatto di minuti respiri. Anche tu sei un frammento del respiro dell’universo. Avvolgiti di luce nel meditare il vangelo. Non perdere questa occasione di splendore. Il calore delle sue pagine ti farà bene al cuore. E’ più facile raggiungere l’infinito che giungere a un cuore in delirio. Io […]

Approfondisci

Zeta, omega, tau

Non è la fine, è l’inizio di ciò che non comprendiamo. E’ l’inizio di ciò che saremo. Noi non siamo nel grembo dell’ignoto, siamo nel grembo di Dio. Non drogarti la mente con il tuo stesso vitalizio. Appena nasciamo all’eterno, conosceremo tutta la nostra essenza di essere: Figli di Dio. Qui il tempo macina ipotesi […]

Approfondisci

Tocca a me

Non tacere, tocca a me gridare la fame della pace. Non tacere, tocca a me trasformare in preghiere e in poesia il mio affanno e l’asprezza del quotidiano. Non tacere, tocca a me amare Dio con il cuore di carne. Non tacere, tocca a me eliminare dal mio respiro i vaporosi sospiri del buonismo dei […]

Approfondisci

Il rischio di oggi

Ti senti calpestato a terra dai giudizi? Alzati, solleva il capo. Esci dalla fornace delle tenaglie delle menzogne e immergiti nella fornace della grazia. Non languire sotto gli sguardi perversi della gente. RICONCILIATI CON DIO. La Quaresima non è solo un tempo di penitenza ma è sopratutto il tempo forte dello Spirito santo. La Quaresima […]

Approfondisci

La chiesa del grembiule

Il tatto è la vista dei ciechi. Io vedo invece odorando. Ogni tanto un angelo mi spreme una goccia dal cielo. Nel soffitto del tuo cervello ti sono rimaste soltanto le ragnatele della filosofia. Chi ragiona male si crea in testa una fuliggine di opinioni sbagliate. Tesi, antitesi e sintesi è la semplicità di creare […]

Approfondisci

Cieco di fede

Come puoi guidare nella fede tu che non preghi e non ascolti la Parola di Cristo? Cieco a non vedere le meraviglie di vita nelle persone che non frequentano la chiesa. Cieco a non vedere l’aurora, sveglia di Dio nel tuo quotidiano. Cieco a non vedere chi offre nel silenzio spasimi di dolori per l’onestà […]

Approfondisci

Per chi sale in discesa

Vivo senza lamentazioni e senza critiche. Splendo come astro nel cielo. La miglior critica è splendere di serenità e di onestà. Perché giudichi l’altro? Sei un uomo debole e di vita breve. Qui, sugli scogli dell’Addaura, come da giovane, non dimentico gli strilli dei gabbiani e l’alto mare dei cavalloni. Ho perso la parola, per […]

Approfondisci

La grande roccia

“Nessuno possiede Dio in modo tale da non poterlo più attendere”. Dietrich Bonhoeffer. Il mio animo è un oceano, dove navigano pensieri, storie e avventure. Nessuna di esse affoga, anzi ogni mia idea mi ritorna vergine sulle sponde della vita. Il fragore dell’oceano è un’armonia che m’immerge nel vortice delle sinfonie. Sono così piccolo da […]

Approfondisci

Il pericolo è in agguato

Nel 1919 si desiderava l’uomo della provvidenza per risolvere i gravi problemi del dopo guerra. Poi sappiamo come è andata a finire. Non ci basta Auschwitz? Non ci bastano le camere a gas? Non ci bastano i massacri dei Curdi? Degli Armeni? Non ci basta l’uranio impoverito che massacrava persone, facendole morire lentamente negli anni […]

Approfondisci

I Treeunquart

Al Borgo vecchio grande festa con i Treeunquart di Valentino e Fabrizio Pizzuto. Grazie. Il cuore pensa all’anima a irrorarla di pace. Il giorno pensa al corpo a riscaldarlo di sole. La vita è uno spartito eseguito dalle corde del cuore. Sprigiona musiche silenziose per chi sta accanto, armoniose per chi scala il coraggio. La […]

Approfondisci

Una vera riovoluzione

Ogni mattina mi affido a Cristo. Il suo cuore diventa in me un acceleratore di amore. Dentro me viaggiano tutti i suoi sogni. Sono felice come il suo sorriso. L’uomo di merito raggiunge traguardi senza una spinta. E’ stimato e osannato come quando il popolo a Gerusalemme gridava: “Hoshianna”. Lui viene ancora oggi a fare […]

Approfondisci

14 Febbraio

14 Febbraio Festa degli innamorati Serata danzante Innamorati della vita. Innamorati della solidarietà. Vieni a gioire con noi, con i TREEUNQUARTO Valentino e Fabrizio Pizzuto Il 14 Febbraio 2019 alle ore 20,30 apericena e a seguire lo spettacolo, presso Dipingi la pace, piazza della pace, 3 – Palermo. Contatta: 338 9205781 oppure 339 2187764 Dipax

Approfondisci

Ad Erri De Luca

Grazie, dopo il peso della farfalla a convertire un politico.   Scavalcherò il cielo, infine ti troverò Scavalcherò la morte, infine ti vedrò. Scavalcherò l’infinito, infine ti troverò proprio in me. Il cielo si allarga di immensi spazi, eppure, caro commediante di politica, nessun angolo è adatto per te. Dove ti sei aggrovigliato? Nelle matasse […]

Approfondisci

Ad Alda Merini

Sconvolti dall’impossibile non siamo in grado di accogliere la bellezza del vangelo. “Non vi sgomentate! Voi cercate Gesù Nazareno,il crocifisso…? E’ risorto!”. Là dentro, nel sepolcro, noi abbiano riposto la morte e ora vi troviamo la vita. Troppo assurdo il progetto di Dio! Incanta la Sua vita. Fuggo via dalla morte, sono pieno di stupore. […]

Approfondisci

Profughi in terra ferma

Chi può procedere nell’abisso del primo passo avanti? Il coraggioso è sempre isolato. Dopo la morte di un eroe tutti poi avanzano in gloria. Siamo naufraghi persino in terra ferma. Ho spianato il cammino dell’incredulità, per raggiungere la terra della fede. I poveri finiscono sempre sulla strada, come i cani abbandonati dai signori, per le […]

Approfondisci

Il gabbiano Jonathan

Ogni mattina il gabbiano Jonathan plana sull’orlo della mia anima. Mi pigola al cuore. Da tempo il mio è fuori posto, è sempre stretto in gola. Mi annuncia ciò che nella notte ha liberato. Sciogli i singhiozzi di ogni madre addolorata. Rialza uomini caduti nell’abisso dei traumi. All’aurora mi solleva sulle alture del coraggio. Con […]

Approfondisci

Per Pasqua

Carissimi sacerdoti, ecco un gesto di solidarietà: potete acquisire il Cero Pasquale al Centro Dipingi la pace, piazza della pace, 3 – 90139 – Palermo, contattando il 338 9205781 –  oppure  339 2187764. Potete scegliere il Cero Pasquale con simboli: 1 –Cero Pasquale color avorio con croce a rose avorio. 2 – Cero Pasquale avorio […]

Approfondisci

Queste mani

Signore, mi hai consacrato queste mani per incarnare tuo figlio sul corporale di ogni persona. Mi hai consacrato con unzione ad effondere grazie  sul corpo di ogni sofferente. Ora queste mie mani consacrano Dio. Queste mie mani amministrano la bontà. Queste mie mani spezzano e condividono il pane per gli affamati, accarezzano gli afflitti, sostengono […]

Approfondisci

Un giorno di grazie

Sabato 26 gennaio, importanti eventi al Centro Dipingi la pace, piazza della pace, 3 – Palermo Programma: Ore 18,30 Santa Messa per il 41’ anniversario di sacerdozio di don Paolo. Ore 19,30 inaugurazione della nuova sala convegni intitolata ad Alda Merini. Teatro a riflessione dei nostri allievi. Ore 19,45 presentazione del libro di don Giacomo […]

Approfondisci

Svegliati

Come puoi amare,quando c’è acido nel tuo cuore? Ti regaliamo la Parola di Cristo. E’ tempo di svegliarsi dal sonno dell’indifferenza, dall’inerzia del peccato. La grazia è più forte dell’impossibile, ti apre lo spirito a dialogare con Dio. Mai come oggi la PAROLA di Cristo è necessaria per risolvere i problemi del mondo. La fede […]

Approfondisci

Parla Samir

“Benvenuti nel mio cuore, nel più grande carcere del mondo. L’amarezza di non essere accolto mi fa sudare la mente di essere un  escluso, un estraneo in questo mondo. Persino le stelle nel mio cielo sono cani da guardia”. E’ il grido dei nuovi gospel. Come mai il Dio del cammino finisce rinchiuso dentro chiese, […]

Approfondisci

Apri il cuore

L’anno di Cristo – 2 Lo Spirito mi disse: “Apri il cuore”. Risposi: “ Non ho oro, incenso e mirra da donare al Bambino di Betlemme”. Lo Spirito mi disse ancora: “Aprilo, dentro non c’è oro ma splende di perdono. La regalità dell’amore è più fulgida dell’oro. Aprilo, dentro non c’è incenso ma profuma di […]

Approfondisci

Dialogo con lo Spirito

L’Anno di Cristo. Per accedere e conoscere profondamente la Parola di Cristo è necessario un vero dialogo con lo Spirito santo. Iniziamo il dialogo aprendo il nostro cuore e la nostra mente al soffio dello Spirito. Lo Spirito ci porterà alla verità tutta intera. Apriti al cielo. Lo Spirito scenderà dentro di te. Leggi il […]

Approfondisci

L’anno di Cristo

Noi Piccoli della pace abbiamo indetto l’anno 2019: L’anno di Cristo. Vogliamo conoscerlo, amarlo e vivere la Sua Parola. Non partiamo dalla croce. Evidentemente non è la croce a far grande Cristo, ma è il Crocifisso a riscattare il paradiso terrestre. Noi, in quest’anno, iniziamo dalla Sua Parola. Dipax

Approfondisci

Un canto di grazie

Un canto di grazie si eleva dal cuore dei Piccoli della pace. Grazie Signore, per la tua Parola che ci ha nutrito per tutto l’anno. Grazie Signore, per il sostegno di Provvidenza per tutte le famiglie che seguiamo a Palermo. Grazie a tutti voi sostenitori e benefattori che ci avete permesso di fare tanto bene […]

Approfondisci

La casa dell’angelo

La casa dell’Angelo (Ti regaliamo la casa dell’Angelo per il Natale nel tuo cuore). (Musica d’entrata)   (dialogo tra l’uomo e l’angelo, dialogo in una casa di pace). Cronista: Amici siamo immersi in un turbine di ostilità e di incertezze. Sopra la nostra testa imperano cumuli di cattiverie. Ci impaurisce la città della notte. Non […]

Approfondisci

Grazie Jolly

Si ringraziano tutti i Volontari e sostenitori per l’impegno nella riuscita dello spettacolo di solidarietà di ieri sera al Teatro Jolly. Un ringraziamento particolare a Giuseppe, Adriana, Toti, Albertina, Vita e Ignazio per la vendita dei biglietti. Ma anche a Luca Vetri e tutti coloro che hanno venduto anche un solo biglietto e collaborato nella […]

Approfondisci

Sorella libertà

Sorella libertà, sei un dono del creatore. Siamo figli liberi di pensare e di decidere il bene. La libertà di pensiero è il filo conduttore, luminoso della nostra esistenza. Ho faticato tanto, cara sorella libertà, a vivere libero sul patibolo della vita. Ho lottato tanto per comprendere la distinzione tra libertà di pensiero e libertà […]

Approfondisci

Ho visto

Lo so, pensare e vivere come Cristo è troppo scomodo. Lo so, inserirmi nella sua mente è troppo arduo, perché gli altri possano pensare. Il nostro cuore selvaggio fa fatica a connettersi con Lui. Può essere dominato soltanto dalla Sua luce. Ho visto un’azienda di agrumi trasformarsi in discarica d’immondizia. Ho visto scantinati ammobiliarsi in […]

Approfondisci

Senza sapere

(dedicato a don Luigi Bettazzi) Abbiamo arato solchi umani sulle spalle dei poveri. Abbiamo arato sui deboli campi infiniti di fatiche. Abbiamo arato morte per imputridirci di denaro. Non ti puoi fumare la morte. Siamo tempo che filtra clessidra, mentre attorno a noi la natura splende incanto. I colli invernali generano speranza di nuovi germogli. […]

Approfondisci

Sono quella pecora

Mi hai trovato aggrovigliato nei cespugli della società. Perduto, senza cuore palpitavo ricchezze, stima e successo. Si, sono quella pecora smarrita nei tunnel dei perché. Si, sono quella pecora perduta nel cranio della mia assoluta volontà. Si, sono quella pecora smarrita dall’ uragano delle filosofie. Si, sono quella pecora perduta nei covoni e nei pagliai […]

Approfondisci

Un sorriso

Scompariranno nei raggi flebili d’autunno le ombre e le ansie di ogni cattiveria. Perderò i sensi nel tuo cielo invisibile. Finirò per tuffarmi nel tuo oceano d’amore a rigenerami come Dio. Offro un pane. Offro un sorriso. Offro una carezza. Offro una tenerezza. Forse in tante nostre case ormai tutto questo è scomparso. Riaccendi la […]

Approfondisci

Messaggio

Abbiamo il piacere di comunicare che, il nostro inno Dipingi la pace, nella versione dedicata a Papa Francesco e al Beato Giuseppe Puglisi, verrà eseguito direttamente dal cantautore Giorgio Guli, durante il momento dedicato ai giovani a piazza Politeama, in occasione della visita di Papa Francesco del 15 settembre 2018. L’evento sarà trasmesso in diretta […]

Approfondisci