Amare è un po’ morire

Il modo più profondo per vivere la fede è partecipare alla passione di Cristo, offrendo con gioioso e sereno animo le proprie quotidiane sofferenze.

Ed è un’esperienza solo personale.

Chiedo al Signore di darmi un cuore umano capace di amare chi soffre e chi fa del male; di capire la povertà, il peccato, la paura e la tristezza della gente.

Un cuore umano dal sapore dell’amore e del perdono.

L’amore è la chiave dell’esistenza.

Esisti solo se ami. Dipax

Rispondi