Bye bye cielo

                Bye bye cielo
Siamo caduti troppo in basso e nelle tenebre non si vede più il cielo.
Cielo smarrito! Cielo dimenticato! Lamentarsi è inutile. Non serve proprio a nulla.

Non sono vox clamantis in deserto. Le chiese sono vuote e le campane suonano a festa, senza la Santa Messa. Campane a festa anche il Venerdì Santo, senza l’Adorazione della Croce. La mia preghiera è una voce di protesta, per quello che siamo diventati. Non denuncio. Adoro e contemplo. Pregare è una sorte di resistenza. Prego con il sorriso. Prego sempre dentro il cuore.

E’ la nuova Chiesa del Risorto.

Noi sappiamo di coloro che proseguirono nella fede e non di quelli che abbandonarono.     Dipax

Prenota l’e.state con Dio al Borgo della pace. Contatta 339 2187764 oppure 333 5058401. Dipax

Rispondi