Concepire di Spirito

La camera della luce

Dio nella sua verginità e castità

concepisce e crea tutto l’universo.

Egli concepisce di spirito e tutto:

Bonum est.

Concepire di spirito è la vocazione

di ogni consacrato in Cristo.

I nostri genitori ci hanno concepito

e partorito di tempo e di carne.

Il religioso, il monaco, il sacerdote, la suora

inseriti nella consacrazione sponsale di Cristo

concepiscono le virtù dello Spirito nel tempo

e prefigurano ciò che concepiremo nell’eternità.

Tutti noi poi nell’eterno,

nel segno prefigurato di ogni consacrato,

vivremo nella verginità e nella castità della Trinità,

come angeli di corpo glorioso. Dipax

Rispondi