Da 57 anni

Da 57 anni in marcia per i diritti dell’uomo.

Dedicato a Martin Luther King

Per farmi sentire dagli angeli

suonerò le tastiere dell’oceano.

Non scherzare con il volere di Dio,

ciò che Lui vuole, si realizza.

Dio è in marcia con noi.

Cristo è sceso dalla croce

a marciare per i diritti dell’uomo.

Quest’aurora di sogno,

quest’aurora di fuoco

mi apre la libertà,

Qui nessuno è emarginato.

Nessuno qui è indietro.

Nessuno,

in questa aurora di sogno,

è ignorante

al sapere del cielo.

Tutto si legge in un respiro.

Sono in marcia con i miei piccoli sogni.

Sono con te, Martin Luther King.

Sono beato senza sapere nulla.

Sono beato, nel vedere i tuoi figli

giocare con i nostri

non più a nascondino.

I sogni non saranno mai calpestati dal potere,

perché hanno ali di angeli.

Paolo Turturro

+

www.dipingilapace.it

Rispondi