Dedicato a…

 

Dedicato a: Antonio Lo Piccolo, Antonio  Manzella, Antonio Scommegna

Io amo la normalità.

Le cose eclatanti sono frivolezze

e cenere a finire senza fiamme di bene.

Ho tanta voglia di dirvi ancora:

non abbrutite lo spirito con le mode della società.

Abbiate il coraggio di rimanere voi stessi.

Abbiate fiducia in Dio

che è la perla più preziosa

che uno può trovare nel campo della vita.

Non rimanete al buio,

chiudendovi agli altri e all’essenziale di voi stessi.

Voi siete il cielo che non si oscura.

Voi siete il sorriso che ci manca.

Voi siete l’eternità che brilla nei vostri occhi.

Respirate con il cuore e non con i polmoni del sapere.

Ascoltatevi, il silenzio è il miglior libro della vostra vita. Dipax

 

Rispondi