Dialogo d’amore – 17

Le buone idee si verificano

nella rivoluzione di ogni libertà.

Io vedo presente,

nell’oggi e nel domani,

tutto ciò che mi hai annunciato, o Cristo.

L’oscurità negli occhi degli empi

cela una vera minaccia.

Nell’amarti il mio cuore

non è più nel mio cuore.

Noi abbiamo annunciato la paura

e non possiamo sfuggire alla vendetta

di aver impaurito le coscienze.

Dubito che le aggressioni

contro le persone buone terminano,

poiché l’uomo resta schiavo del denaro.

Io odio le pitture a colpi di pistola.

Io rigetto tele commissionate dalle guerre.

Mi affaccio ai bordi dell’eterno

e mi stupisco nel contemplare

le stesse meraviglie che sono nella natura.

Dipingo le mie esperienze vissute.

Dipingo l’anima

di colori d’autunno

e nessuna foglia cade.

Lasciatemi nel deserto

a germogliare i sogni.

Lasciatemi nel silenzio

a comporre poemi e sinfonie. Dipax

Rispondi