Dove siete amici miei

Dove siete amici miei?

Il mio cuore è vuoto,

anche se abitato.

Dove siete amici miei?

Anche il tempo

si è stancato

di convivere fermo

dentro me.

Dove siete amici,

se anche la morte

costa tanto?

E non posso soffocare

questo fuoco del cielo

che non mi consuma mai?

Potete dirmi dove,

se anche voi

non sapete

dove siete?

Solo i piedi

e un bastone

svolazzano

la mia tunica

nel mio andare

e i miei passi persi,

nel camminare ardito

sui sentieri aridi,

non sanno più dov’è

il mio paese.

Ascoltate!

Il mio canto è stanco

e non so dove posare il capo

a tacere di cantare. Dipax

Rispondi