Due vedove

Nel cuore di una vedova scoppia un vulcano di ricordi in continua eruzione.

L’alterigia ci offusca la conoscenza. Solo la saggezza riconosce Dio.

Due vedove s’incontrarono al mercato.

La prima disse: “Non mi voglio rassegnare, non voglio crepare di dolore.

Frequento le mie amiche, giochiamo a burraco e ogni sabato vado a ballare”.

L’altra scandalizzata rispose:” Non disonorare il tuo grande amore!”.

Quella rispose:” Ho perso il mio amore ma non voglio ora perdere anche la mia vita”.

La sua amica concluse: “Nella mia casa e nel mio cuore non entra più nessuno!”.

Amico, non si sfoglia una margherita per perderla nel vento. Ogni suo petalo resta carne del vero amore. Dipax

Rispondi