Festa della luce

Festa della luce

Aiuta Dipingi la pace con il C/C postale 10298909

oppure IBAN IT 02 P076 0104 6000 0001 0298 909

Speriamo che nel cammino la candela non si spenga. Basta un fiammifero per incendiare il mondo. Basta un granello di fede per spostare l’orbita della terra. Caro Dio, respice finem. Guarda alle conseguenze di una responsabilità così alta data all’uomo. Ci opprime e rischia che il tuo stesso progetto vada in fumo, fallisca. Come dare responsabilità a un uomo? Come la responsabilità di Caino? Non ti basta la responsabilità di Adamo ed Eva? Come credere che Dio ci fa responsabili della storia di oggi? Della pandemia. Delle guerre. Del terrorismo. Dei rancori di oggi. Forse viviamo parole. Oh!, perché non provare a entrare nella mens Dei, per capire questa grande responsabilità che ci dà. Come ancora ci dai fiducia nel costruire assieme il mondo. Come lo costruiamo? Vediamo la storia. Quante guerre. Quanto male. Ma anche tantissimo bene. Quanti santi. Quanti martiri. Il quotidiano lo costruisci tu o siamo noi a sfasciarlo? O uomo dammi risposta!

Paolo Turturro

www.dipidnilapace.it

Rispondi