Grazie, Dipingi la pace

Gesù non nasce nel potere
Babbo e Mamma Natale al Borgo Vecchio

Grazie, Dipingi la pace, per il Caldo Cenone di ieri sera.

Grazie, Dipingi la pace, per tanti giovani avviati ai valori della Vita, qui al nostro Borgo Vecchio.

Grazie, Dipingi la pace, per l’accoglienza di tanti nostri fratelli e sorelle pellegrini dal mondo.

Grazie, Dipingi la pace, perché, in questi anni di doposcuola, cinque dei nostri giovani sono laureati,

qui nel nostro quartiere.

Grazie, Dipingi la pace, perché non ti sei mai scoraggiato nei momenti più duri e più difficili.

Grazie, Dipingi la pace, per la costanza e la perseveranza nell’educare alla pace nella nostra città di Palermo.

Siamo noi, oggi, gli eredi di questo tuo grande Messaggio.

Siamo noi, oggi, Piccoli della pace, a continuare e a vivere il messaggio del cardinale Salvatore Pappalardo:

“Coraggio Palermo, in piedi”!

I genitori del Cenone al Borgo Vecchio

Rispondi