I giardini di Dio

I giardini di Dio

M’incammino alla ricerca dei giardini di Dio, non per essere il custode, ma solo come giardiniere, il coltivatore dell’amore. L’eden è all’inizio o alla fine dell’uomo? Come trasformare un campo di concentramento di morte in un giardino della vita? Come trasformare un campo di guerre in un giardino fertile? Quali foglie potranno essere medicina dell’immortalità? E quali frutti, cibo spirituale? Perché nella genesi ci viene negato l’albero della vita, mentre nell’apocalisse di Giovanni viene offerto ai beati? Forse l’uomo è la vita? E’ il principio della vita? La vita ci viene offerta. E’ un’occasione unica, irripetibile per l’eternità.

Paolo Turturro

www.dipingilapace.it

Rispondi