Il fuoco del cuore di Dio.

I santi suonano sulla tastiera della nostra anima.

Ci armonizzano sinfonie di valori umani e spirituali.

Occorre sempre dare una iniezione di fiducia per chi sbaglia e vuole davvero cambiare. Aborrisce, nella società dei bengodi, uno sciame sismico dei valori. Cadono a pezzi anche le chiese. Il cervello diventa sabbia. A volte capita che gli animali non cambiano, cosicché le galline hanno il cervello più normale di certi individui.

La vera partita della vita è la vittoria dello spirito, lottando accanitamente l’aggressione sui beni comuni.

Io sfido coloro che predicano nella cantina dell’anima. Sono ambigui. Dentro cogitano vendette e fuori hanno labbra più untuose del burro. Aguzzano le lingue come serpenti, veleno d’aspide è sotto le loro lingue. Aprite all’aria il vostro dire. Non puzzi di vendetta il vostro spirito. Ognuno può pensare secondo la propria fede. “Le alleanze migliori sono figlie delle paure comuni”. (E. Vittorini).

Il corpo riluce di calore. Lo spirito di eternità.

Non usare il sacro per il tuo tornaconto. La bestemmia più orribile è pagare il sacro.

Il capolavoro delle 8 Beatitudini esplode nei versetti 13 e 14 di Matteo.

Proviamo a illuminarci.

Proprio voi che siete ricchi di beatitudini, siete la sapienza della terra e la luce di ogni mente, di ogni dottrina filosofica e religiosa. E’ una provocazione alla legge di Mosè e a tutte le altre fedi.

To alas tes yes:

Alas : sale, sapienza.

Ye : contr. da yea : terra, corpo celeste, che appartiene al cosmo, la dea Terra che può relazionarsi con il mondo del firmamento.

Voi, ricchi di beatitudini, ricchi di felicità, siete quel sale, quella sapienza che appartiene al cosmo dell’immortalità.

Ecco il sale della terra: la vera saggezza che dà il senso alla vita e a tutto l’universo.

Se perdete questo senso, con che cosa potete salare la vostra esistenza e il mondo intero?

E ancora:

to fos tou kosmou:

Che fuoco, che fornace la mente di Dio.

Il fuoco che dà vita.

L’ardore che infiamma il cosmo.

Il fuoco dello spirito, che come un crogiuolo,

rende immortale tutta la creazione.

Riluce di eternità ogni persona più misera della terra.

Lo Spirito è una fornace, dove fonde ogni valore.

Vi pare poco incendiare il mondo di sapienza?

Come vorrei che questo battesimo di fuoco

vi ardesse dentro e incendiasse il mondo!

Avete compreso?

Il fuoco (to fos) è il cuore di Dio che ci fonde di amore divino.

Amico, esci dal freddo della tua esistenza!

Riscaldati al fuoco dell’Eucaristia divina.

Dipax.

 

Rispondi