IL sapere del potere

Il sapere del potere

Aiuta Dipingi la pace con il C/C postale 10298909

oppure IBAN IT 02 P076 0104 6000 0001 0298 909

A qualcuno bastano i soldi per elogiare.

Non avere paura della verità,

non saltellare opinioni,

come la volpe e l’uva troppo alta.

Non credo proprio che la Madonna

ascolti Radio Maria.

Se tanto grida contro il demonio,

sappia che il diavolo è il denaro.

Io preferisco Dio,

i ricchi parlano di mammona,

per mascherare la propria ricchezza.

Sono terminate le scorte

dei cibi scaduti,

ora le persone sono divenute

scarto da eliminare

e da ignorare.

Le paure ancestrali non possono

essere superate dalla tecnologia.

Per i potenti del dominio

i traumi dei poveri sono

per loro un trampolino di lancio

ad annientare l’altro.

Così assistiamo, nelle grandi metropoli,

fasci di persone

nell’abisso dell’ignoranza

e della miseria.

Ma chi è il vero puparo

delle grandi lobbies?

Chi domina le super banche?

Chi domina la massoneria?

Sono delle persone

o dei sistemi,

o i robot dei bottoni!

Questi si arroccano

sulla torre di Babele,

per difendersi

dai barbari che vogliono

e non devono assolutamente

raggiungere

il sapere del potere..

Non c’è notte

senza il denaro della morte,

non c’è giorno

senza un sorriso della vita.

Paolo Turturro

www.dipingilapace.it

Rispondi