Intimità divina

Crocifisso al Borgo della pace

Le tue mani inchiodate

sono un grumo di sangue violaceo.

Il tuo volto è pieno di lividi.

La tua bocca è esangue di parole.

Non mi parli, Gesù!

E’ difficile ascoltarti.

E’ arduo il Tuo silenzio.

E tu: “ Vieni in disparte. Ho da parlarti!”.

In questa tua intimità

mi tieni stretto a lungo

nel tuo totale abbraccio d’amore.

La tua Parola?

“Altissima silentia Dei!” Dipax

Rispondi