La ricchezza dell’anima

La ricchezza dell’anima

Io sono il tempo della speranza.

Non ci sono tempi cattivi.

Il bene è l’orologio del tempo.

La legge cade a terra,

quando è abitata dai ladri.

Io vivo l’amore dell’anima

e la bellezza mi bacia

giovane di cuore.

Ogni lacrima è l’anima che piange.

Io mi sento lontano dall’anima.

Lei è in me

e io fuori a cercarla.

Mi avvento sulla bellezza delle creature

e dimentico il suo fascino.

Sfoglio nei suoi occhi

le pagine del creato.

Qui, nel suo silenzio,

m’insegna la dolcezza,

vivendo la carità.

M’insegna la pazienza

a volare alto nella sapienza.

M’insegna la disciplina

che mi colma di scienza.

Io cammino sui sentieri della filosofia

e non invecchio mai di mente.

Io so che i miei errori,

per quanto nefasti siano,

mi portano sempre al positivo.

Ho smesso di contemplare

le altezze delle montagne,

i flussi del mare,

lo scorrere dei fiumi

e mi sono messo

accanto a me stesso

a sentirmi

e a meravigliarmi

della mia

sconosciuta ricchezza!

Paolo Turturro

www.dipingilapace.it

Rispondi