La vera amicizia.

L’umiltà è la fortezza contro gli attacchi di ogni tempesta.

Non sono schiacciato sotto i vostri massi pensati.

Due giovani amici solevano, di sera tardi, passeggiare sul lungomare della Costa Smeralda.

Un gruppo di teppisti si avvicinò, con le loro moto roboanti, agli sventurati.

Il primo degli amici, appena vide, scappò nascondendosi in un bastimento ancorato a riva.

L’altro, caduto a terra e pestato di bastonate, rimase in balìa di quei delinquenti.

Uno degli spavaldi si chinò sul pestato e gli sussurrò qualcosa all’orecchio.

Quando poi tutti, in moto, si allontanarono, l’amico uscito dal barcone, accostandosi gli chiese: “Cosa ti ha detto quello, all’orecchio?”

“Di non viaggiare mai più con un compagno che, nel pericolo, non rimane al tuo fianco”.

Le disgrazie mettono alla prova i veri amici.

L’umiltà è l’amico che ti sarà sempre vicino in ogni attacco.    Dipax

Per altri messaggi

leggi sul sito:

www.dipingilapace.it

Rispondi