L’araba fenice

Emergono dagli atolli dei nostri pensieri splendori di visioni inaspettate.

Gioire o soffrire non vuol dire affatto smettere di pensare.

Qualcuno ci vuole portare via la dignità.

L’onestà oggi è una chimera e la giustizia è un’araba fenice.

Conosco un imprenditore che riuscì a moltiplicare i suoi affari senza sforzi di sudori. Sarà un caso che sia nato il 1 maggio, di fatti non lavora mai.

Per lui il lavoro è un hobby, per i poveri invece è la sussistenza a sopravvivere. Dipax

Festa della mamma, 14 maggio 2017, viene a festeggiarla al Borgo della pace.

Sali a vivere un momento di pace e di serenità familiare.

Contatta 339 2187764, 333 5058401, 338 9205781. Dipax

Rispondi