Le ferite del cuore

  Le ferite del cuore ci arricchiscono dell’energia del risorto. Possiamo scalare l’impossibile, conoscere l’origine della vita. Il sacro non si scardina con un piccone. Gli scarti sono sempre senza voce e per di più si addossano a loro tutte le colpe.

Lo Spirito è la via della conoscenza di ogni malizia. Nell’essere ultimi entriamo nella gloria del Risorto. La santità è l’eredità degli umili. Non perdiamo tempo a farci santi. Lasciamo le chiacchiere del convento. Lasciamo le chiacchiere delle sacrestie. Lasciamo le chiacchiere delle curie. Entriamo nella chiesa del silenzio, nel cuore della madre chiesa. Lasciamo la valle delle lacrime. Lasciamo la valle dei lupi. Procediamo sui sentieri della coscienza. Dipax

Scopri la tua coscienza al Borgo della pace. Contatta 339 2187764, 333 5058401, 338 9205781. Dipax

Rispondi