La barella della fede

                         Scusaci Signore! Abbiamo posato il vangelo sulla barella della fede. Scusaci Signore! Abbiamo comprato la fede con incarichi d’onore. Ti abbiamo dimenticato sulla strada di Gerico o in qualche rotolo avanzato dalle blatte o blindato in un tabernacolo. Scusaci Signore! Abbiamo consacrato ancora […]

Approfondisci

Vestirsi di grazia

                      Il martirio più cruento dello spirito è l’umiltà. Anch’io nelle tempeste della vita sento che Cristo non è altrove, condivide la mia incertezza, condivide la mia precarietà, condivide la debolezza salvifica. Mi invita a condividere la sua paradossale debolezza e la totale stoltezza della […]

Approfondisci

Un diluvio di fede

      Evidentemente non è la croce a far grande Gesù Cristo ma è il Crocifisso a riscattare il peccato del mondo. Bisogna essere radicati forti nella fede, per non essere spazzati via dal vento del non sapere. Il mio credere è un andare itinerante, non mi sazierò mai di conoscere. Apistìa (l’incredulità è […]

Approfondisci

Furti di speranza

                 Signore, non ci conviene essere poveri! La tua è una beatitudine obsoleta, i preti la predicano senza viverla. Signore, ti hanno rubato l’anima, ci nutriamo di eucaristia senza amore. La tua Parola sulla nostra bocca è senza cuore. Signore, nei tuoi occhi hanno accecato la mitezza. Siamo […]

Approfondisci