Senza passionre

colombe di Giuseppe Gargano

L’immortale è colui che dinanzi alla morte ricomincia a vivere. Ma questo dono si paga molto.

Qualcuno invece è incombustibile, è senza passioni, senz’arte, senza vita, senza essere. Non mi adatto al tempo della gabbana. Oggi fascista e domani antifascista. Oggi tiranno e domani democratico. Qualcuno non è solo ladro d’oro e assassino ma persino brigante di dei. Pensa di rubare il cielo per essere eterno di terra. Chi me lo fa fare per essere onesto, giusto e leale? La passione per la vita, per il bello, per il vero e per il giusto. E’ la passione, il fuoco che brucia il cuore e consuma ogni esistenza. Senza passione nasce il deserto. Senza passione nasce la morte. Senza passione anche il sole si spegne. Senza passione persino il fiato blocca ogni respiro. Non so quando l’amore vivrà per sempre. Non so quando il cuore finirà di gemere..Non so quando la luce sarà uomo, sarà donna. Non so quando la mente, ubriaca di non sapere, si quieterà di pensieri. Dipax

Rispondi