Un pezzo di pane avanzato

I miei sogni mi hanno augurato una vita onesta e libera.

Ho affidato al cielo i miei progetti, li ha seminati nell’universo.

Nessuno sa quanta saggezza viene dalla sofferenza.

Non mi pento delle mie scelte, ne ho accettato tutte le conseguenze.

Per ora sono quel mosto, pigiato negli acini e nei grappoli a fermentare speranza di nuova vita, come Cristo pigiato nel torchio della sua croce.

Per ora sono quel pezzo di pane avanzato. Forse anch’io riempirò dodici ceste.    Dipax

Vieni al Borgo della pace, proprio oggi a gustare il pane fresco della condivisione.

Contatta: 339 2187764, 333 5058401, 338 9205781. Dipax

2 thoughts on “Un pezzo di pane avanzato

  1. Le ceste sono colme delle tue lacrime che irrigano i solchi di tanti disperati a cui hai dato speranza. Un pane è salvezza, un nutrimento, anche se scartato, chi lo trova è graziato. Pieno della grazia che diventa condivisione. Continua a essere dono “scartato” e rendi grazie per questo dono di te che nulla riceve e tutto da’.

    1. Riempiamo le ceste di Dio. Crediamo che nella cesta della croce di Cristo c’è tutta la salvezza per l’intera umanità.

Rispondi