Un sorriso

Scompariranno nei raggi flebili d’autunno

le ombre e le ansie di ogni cattiveria.

Perderò i sensi nel tuo cielo invisibile.

Finirò per tuffarmi nel tuo oceano d’amore

a rigenerami come Dio.

Offro un pane.

Offro un sorriso.

Offro una carezza.

Offro una tenerezza.

Forse in tante nostre case ormai

tutto questo è scomparso.

Riaccendi la gioia del dialogo,

non rendere buia la tua casa.  Dipax

Rispondi