Una doccia di pensieri

Il viale dell’angelo

Il vento spoglia le tue nudità mentali.

Sono una doccia dei pensieri.

Mi rigenero sotto una cascata di luci.

Bacerò soltanto chi ha un cuore.

Io abito nei Pascoli alti, dove l’aria è libertà.

Molti pensano di essere se stessi,

ostinandosi a sospettare il male.

Sono così ottusi da immaginare che ciò che reputano

sia, per forza, ciò che pensano gli altri.

Sono anime nere quelle sott’aceto del denaro.

Io credo ciò che fa bene a te.

Ho dipinto nella luce il colore nascosto della speranza.

Io so dove cadono le ombre.

Cosa potrei desiderare che non abbia già!? Dipax

Rispondi