Universi paralleli

E’ meglio agire con le leggi o a impulsi? La soluzione? Occorre uscire dalle leggi con il discernimento di eliminare ogni istinto.  Nelle assemblee di discussione, a volte, le tue parole sono più untuose del burro. Gli errori sono degli scheletri che ci opprimono non solo nel sonno. La grazia del Signore è la rugiada che rischiara il cuore. Ho buttato fuori dal mio spirito tutti i miei sbagli.  Mi hanno esiliato nel giardino della coscienza. Sono entrato dentro di me a dialogare con l’infinito. Là dentro a nessuno è permesso di entrare. Lo spirito dialoga con universi paralleli. Il cuore non abbisogna d’incenso. Palpita solo luce, discernimento, verità e vita. La bellezza mi ha conservato integro e puro il cuore.

Dentro di me c’è la sorgente dello spirito. Mi sono lavato il volto con le lacrime dell’innocenza.    Dipax

Rispondi