Il grande coraggio

Il grande coraggio

Usciremo da questo tormento

più forti

e i nostri caratteri

saranno cicatrizzati di pazienza.

Venerdì santo finisce

e non ritorna più il diavolo,

perché non appartiene all’uomo.

Quando sei fedele a te stesso,

sorprendi.

Quando invece ti vesti di magiche preghiere,

deludi.

Nel silenzio ho costruito

una vera bomba carta.

Le battaglie culturali autenticano il vangelo

e ogni azione.

Il duello tra la notte e il giorno

mi apre il sipario della verità.

E’ già Pasqua

e la calata della tela già scende.

Il vivere e pensare onesto è la mia trincea.

Le parole oneste sono delle vere bombe culturali

che accendono di serenità il mondo.

Il coraggio è pensare con la propria testa.

Il coraggio di Dio è la croce che redime,

è la pazienza che santifica,

è la grazia che beatifica.

Il coraggio di Dio è il silenzio,

altissima silenthja Dei.

Il suo ultimo respiro sulla croce

ci ha consegnati per sempre al Padre.

Dipax

Rispondi