Siamo voce

Intuire è possibile ma non sempre ciò che si intuisce si comprende a pieno.

Urge la Parola. Siamo divenuti dei cani muti, come ci ammoniva san Gregorio Magno. Ci stanno incenerendo il vangelo, usando a sproposito Croce e Rosario.

Urge la Parola, rispondiamo con la nostra vita, rispondiamo con la Parola di Cristo. Urge essere voce di chi non ha voce.

La Paura non è frutto del vangelo. La paura è solo frutto del compromesso.

Che paura abbiamo se ci tolgono l’8 pere mille? C’è la Provvidenza di Dio.

Non salviamo le istituzioni ma la Parola di Dio.

Salvando le istituzioni oggi si rischia di perdere il carisma di Dio.

La chiamata è dalla Parola e non dalle istituzioni.

Abbiamo ammutolito Dio, per timore del potere.

Dio è voce, Dio è amore, Dio è sicurezza, Dio è certezza

anche in questo momento buio della nostra società. Dipax

Rispondi