Una mangiata di abbracci

Una mangiata di abbracci

Aiuta Dipingi la pace con il C/C postale 10298909

oppure IBAN IT 02 P076 0104 6000 0001 0298 909

Soffrire non basta

per smettere di sognare.

Mi unisco a papa Francesco

nel sogno della fratellanza

e dell’amicizia sociale.

Dio ci ha creati a vivere

da fratelli.

Basta a sperimentare

il gelo dell’odio,

a bruciarci

nella fucina del male.

Basta a eliminare

o a ignorare gli altri.

Viviamo in un mondo

chiuso di paure,

mentre gli universi ci chiamano

e ci attendono.

Ci fossilizziamo negli stampi

e nei file dei web,

vivendo da morti.

Siamo giunti

al terminal dell’incapacità

di amare,

chiusi nelle celle

del nostro egoismo.

Abbiamo creato ideologie

che ci arrancano

in guerre ideologiche continue.

Abbiamo creato filosofie

che ci spezzano il cervello

in scontri di opinioni.

Abbiamo creato religioni

che ci dividono dall’unico Dio,

nostro Padre.

Abbiamo costruito armi,

dimenticandoci di amarci.

Uscite dal bunker

del vostro cuore.

Siete pronti a ricevere

un dono che ci unisce?

Ho una grande voglia

di regalarvi una mangiata

di abbracci.

Paolo Turturro

www.dipingilapace.it

Rispondi