Zeta, omega, tau

Non è la fine, è l’inizio di ciò che non comprendiamo.

E’ l’inizio di ciò che saremo.

Noi non siamo nel grembo dell’ignoto, siamo nel grembo di Dio.

Non drogarti la mente con il tuo stesso vitalizio.

Appena nasciamo all’eterno, conosceremo tutta la nostra essenza di essere:

Figli di Dio.

Qui il tempo macina ipotesi e ci affatichiamo inutilmente per ciò che non ci appartiene.

Anche le banche per sopravvivere hanno bisogno di fare guerre tra di loro.

Non comportarti come loro, smetti la tua guerra fratricida, per un’eredità di potere.

Solo l’uomo vive nelle pietre, gli animali liberi nella natura.

Ci siamo murati con le nostre stesse mani

e il diavolo si lecca i baffi.

Non è stato mai il denaro il lievito della pace.

Non dimentichiamo, noi Piccoli della pace, siamo delle

Api nere!

Abbiamo il compito di impollinare gli altri

di sorrisi, di grazia e di splendore.

Cristo ci ha donato questo carisma.

Zeta, omega, tau il principio della vera vita. Dipax

Rispondi