Brucia il cuore

                              Questa è un’epoca senza Dio.

Mi arde il cuore con un fuoco invisibile.

Un ciclone di paura non è capace di spegnere

la gioia di Cristo dentro di me.

Lottiamo le tenebre

per raggiungere la luce.
Tutti lassù lo sanno.

Non credo nella banalità dei comici d’oggi.

Il sorridere è frutto della saggezza

e non della grossolanità.

Ogni valle è un contenuto di saggezza

e di bellezza della natura.

Ci vuole un pizzico di volontà

per capire l’invisibile.

Io non ho un rapporto particolare con il dolore.

Il dolore mi ha trasfigurato totalmente in grazia.

Penetra dentro, mi ferisce e poi finisce.

Io guido la libertà

per essere davvero figlio di Dio.

Non è affatto affettuoso parlare della morte

ma devo avvertirvi che sta per arrivare.

Brucio ogni vestito

per tenere alla larga

ogni cacciatore di reliquie. Dipax

Rispondi