Il cuore è una preghiera

                         Noi cristiani senza fede

rischiamo di essere dei poveri mendicanti.

Chiamati dalla Parola

siamo pazzi di compassione.

La psicanalisi che si fonda sulla pazzia di Freud

uccide e deforma ogni malato non solo di mente.

Nulla ti resta se conficchi i chiodi del sapere nella memoria.

Nessuno mi possiede,

solo posseduto solo dalla volontà dell’intelligenza.

Intuire è fare l’amore con l’invisibile.

Nulla si perde di ciò che esce da un cuore retto.

E’ una tragedia per le democrazie

non essere riuscite a realizzare la democrazia.

Ho sposato il silenzio e sono giunto alla saggezza.

Io ignoro di pregare,

perché il mio cuore è una preghiera.

I miei salmi sono gli alberi

che affrontano le tempeste,

gli aironi che sfrecciano in cielo,

gli agnelli che brucano

nei prati verdi a belare materno,

il mare che non si quieta mai,

le aurore che non finiscono mai di stupire,

i tramonti che concepiscono incanti.

Auxiluim sine quo non

è la grazia del discernimento.

Dio stesso impazzisce

ad ascoltare i nostri palpiti di amore.

Entra nel sogno di Cristo,

ora tocca a noi nascere in Dio

ed è Natale. Dipax

Rispondi