Tu sei qui

Tu sei qui

Tu sei quel fuoco che tanto desideravi che ardesse dentro di noi. Il fuoco del battesimo a illuminare i nostri volti di calore di fede. Altro non resta che il calore del cuore. Ciò non basta alla mente di chi è radicato nei secoli delle tradizioni. Ciò non basta alla mente di chi ha paura di nutrirsi con le proprie mani. Il risorto del cuore non basta a chi pensa soltanto di terra. Tu sei qui, risorto con il grembiule dell’umiltà, ad annunciare la luce della verità della logica di Dio. La logica di Dio è il gusto che ci manca. No, non possiamo depositare la luce! Si depone dalla croce il suo corpo, mentre corre con lo spirito negli inferi di ogni essere umano. Cristo risorto è dentro di noi. Non possiamo depositare la risurrezione negli scaffali dei nostri ricordi. In questa notte rotoliamo la pietra del nostro cuore incredulo ad ardere di Spirito santo. Attraversa il tuo corpo per giungere al tuo spirito. Ecco sei giunto e già sei risorto.

Paolo Turturro

www.dipingilapace.it

Rispondi